E-commerce: IVA del paese di destinazione

e-commerce

Sei titolare di un e-commerce? Dal 1 luglio 2021 entrano in vigore delle semplificazioni per chi vende online a clienti privati nell’Unione Europea.

Se vendi online ai consumatori finali di altri stati, come Germania o Francia, dovrai applicare l’IVA del paese di destinazione. Inoltre dovrai calcolare l’ammontare del tributo per paese di destinazione e versare trimestralmente gli importi tramite il nuovo sportello IOSS sul sito dell’agenzia delle entrate.

Infine, se hai attive altre partite IVA estere in altri paesi dell’UE, dovrai sceglierle se chiuderle o identificarti fiscalmente a livello locale. Quest’ultima scelta può comportare lungaggini e costi, occorre quindi valutare bene con un professionista l’opzione più conveniente.

 

 

Vuoi maggiori informazioni? Contatta il nostro Studio Commercialista Milano S&T al numero 02 36 525 293 oppure scrivi una mail a info@essetistudio.com.

Photo by Marta Filipczyk on Unsplash

Tags: